Aprire una parafarmacia in franchising con DrF

Aprire una parafarmacia in franchising per reinventarsi grazie a un marchio che, pur se nato da poco, sta portando la rivoluzione nel campo dell’healthcare. Caterina Lucia Giacoppo ha scelto DrF per continuare una tradizione di famiglia rinnovandola nella tipologia dell’offerta e nel rapporto con i clienti. “Volevo superare la figura statica del farmacista e ho trovato in DrF quello che cercavo” ci dice in questa intervista. DrF è un marchio di proprietà della Alexander Dr Fleming Srl, network in franchising specializzato nello sviluppo di farmacie, parafarmacie e corner.

Ci parli un po’ di lei.
“Sono entrata a contatto col mondo della farmacia, della salute e del benessere sin da giovanissima per via delle attività svolte dai componenti della mia famiglia. Scegliere quindi il percorso universitario farmaceutico è stato quasi naturale e consequenziale. La laurea è stato il coronamento di un percorso, di un sogno e di un progetto di vita”.

Come ha conosciuto la proposta franchising della Alexander Dr Fleming?
“Cercavo un format nuovo, che fosse d’impatto per i clienti e che, oltre alla classica vendita dei prodotti, includesse un ampio ventaglio di servizi per la salute e il benessere. Il franchising DrF include tutto questo. E, anzi, supera anche le mie aspettative, dipanando i miei dubbi iniziali sul tema dei servizi in parafarmacia”.

Quanti punti vendita ha aperto e dove?
“Alle fine dello scorso mese di gennaio ho aperto due parafarmacie DrF a Castrofilippo, in provincia di Agrigento all’ interno del centro commerciale Le Vigne e ad Agrigento città nel centro commerciale Citta dei Templi. Le dimensioni sono di circa 100 metri quadrati per ciascun punto vendita”.

In quanto tempo crede di rientrare dell’investimento iniziale?
“È ancora prematuro stimare un tempo di rientro, a sei mesi dall’apertura avremo modo di fare il punto della situazione”.

Ha dipendenti?
“I dottori che lavorano nelle due parafarmacie sono tre per punto vendita”.

Lei fa parte di una famiglia di farmacisti. Perché ha scelto di aprire una parafarmacia in franchising con DrF piuttosto che rimanere in un’azienda familiare?
“Premesso che continuo a lavorare anche nella farmacia di famiglia, dove ho imparato ad analizzare le esigenze dei clienti e dove ho acquisito esperienza. Detto ciò, ho sempre notato che il cliente spesso cerca qualcosa di più da noi. La Alexander Dr Fleming permette a noi farmacisti, anche grazie all’assenza di un unico banco che ci separa dagli utenti, di avere un rapporto più stretto con i clienti”.

Che servizi le offre la casa madre?
“Sono diversi, differenziati e a 360 gradi. La casa madre fa un grosso lavoro sul brand, sul suo posizionamento oltre che sul concept store. Il che mi aiuta a essere riconoscibile nel mio mercato di riferimento. Poi, grazie alla ingegnerizzazione dei processi, garantisce efficienza e controllo tramite sistemi interni ed esterni, software gestionali e CRM. Poi c’è il capitolo della formazione, tecnica e commerciale, che è continuativa, fin dalla fase di start up, con corsi di formazione professionalizzanti specializzati in cui si apprendono nozioni di marketing commerciale e amministrativi-legali. L’affiliato DrF come me può contare sul supporto al punto vendita costante con analisi e ricerche di marketing e geo-marketing, strumenti per la fidelizzazione della clientela, visual merchandising, fornitura degli strumenti per erogazione servizi e supporto alla vendita. Senza dimenticare tutti quei servizi che l’affiliato, grazie alla casa madre, può offrire al cliente per aumentare le proprie marginalità e la propria redditività: ottimizzazione risorse, prodotti a marchio, private label, erogazione servizi personalizzati”.

Come ha risposto la clientela?
“La curiosità da parte dei clienti è stata la prima cosa che abbiamo notato, accompagnata certamente da interesse per la novità”.

Che tipologia di clientela si rivolge alla sua farmacia? Quali servizi le richiedono?
“La clientela è varia come è naturale attendersi dal target di un centro commerciale. I servizi più richiesti sono quelli che concernono la cura della pelle e dei capelli”.

Che obiettivi si prefigge di raggiungere con Dr Fleming?
“Ovviamente, al primo posto quello di avere successo con una formula innovativa e di superare, finalmente, la concezione statica che si ha del farmacista”.

Quali sono le caratteristiche della Dr Fleming che le hanno fatto propendere per aprire una parafarmacia in franchising?
“La possibilità di avere dei prodotti a marchio, l’erogazione dei servizi e l’evoluzione della figura professionale del farmacista che si allontana finalmente dal banco per essere più vicino all’utente e alle sue aspettative”.

Ha intenzione di aprire altri punti vendita DrF? Se sì, dove?
“È In fase di ultimazione l’apertura di una parafarmacia a marchio DrF all’interno del centro commerciale Centro Sicilia in provincia di Catania. Inoltre siamo in fase di trattativa per altre aperture sulle quali al momento preferiamo mantenere la riservatezza”.

Che cosa direbbe ai nostri lettori che vogliono aprire una parafarmacia in franchising?
“Direi loro di affidarsi a delle mani esperte, a una casa madre che possa dare loro un know how codificato e testato sul campo, oltre a servizi innovativi e rivoluzionari. Senza, però, mai perdere d’occhio i propri obiettivi col fine ultimo di collaborare nella riuscita di un progetto importante e dalle grandi aspettative”.


Vuoi aprire in franchising con DrF? Compila il form sottostante:

[contact-form-7 id=”3483″ title=”Customer Card Contact Form ITA”]

 

1 commento
  1. LISA PISACRETA
    LISA PISACRETA dice:

    Buongiorno,
    sono un agente immobiliare di Varese. La presente per proporvi un immobile in via Morosini a Varese (zona di forte passaggio dal centro alle stazioni). L’immobile ha 2 vetrine. Circa 77mq con un soppalco di 30mq che può arrivare a 70mq. Contattatemi per maggiori informazioni.
    Distinti Saluti,
    Lisa Pisacreta
    3939189290

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *