BURGER KING®: UNA SCELTA VINCENTE

Dei 205 ristoranti presenti, 150 sono gestiti in franchising, 55 sono diretti. L’obiettivo è superare i 300 ristoranti entro la fine del 2022.

Il brand è sempre alla ricerca di nuovi franchisee motivati che vogliano fare impresa per far crescere ancor di più il marchio Burger King® in Italia.

Il mercato italiano è appena all’inizio e i margini di crescita e di profittabilità sono molto interessanti per chi ha interesse a lavorare bene con un marchio internazionale come il nostro

Burger King® nasce a Miami nel 1954. A soli 12 anni dall’apertura del primo ristorante, l’azienda concede la sua prima licenza per l’apertura di un nuovo punto vendita alle Bahamas. In Italia Burger King® è arrivato nel 1999 a Milano aprendo proprio grazie a una licenza in franchising e ha mantenuto questo business model fino al 2015 anno in cui ha cominciato ad affiancare anche le aperture dirette. Il fatturato dell’azienda nel 2018 è stato di 213 mln di Euro (+21% vs ’17). Dei 205 ristoranti presenti, 150 sono gestiti in franchising, generando circa i 2/3 del fatturato totale. 55 sono diretti. L’obiettivo è superare i 300 ristoranti entro la fine del 2022.

AFFILIARSI A BURGER KING

Il brand è sempre alla ricerca di nuovi franchisee motivati che vogliano fare impresa per far crescere ancor di più il marchio Burger King® in Italia. Il mercato italiano è appena all’inizio e i margini di crescita e di profittabilità sono molto interessanti per chi ha interesse a lavorare bene con un marchio internazionale. Ad oggi il focus è sul recruiting di franchisee che siano in grado di sviluppare progressivamente tra i 3 e 5 ristoranti. La precedente esperienza nel mondo del food o del retail non è un requisito essenziale, ma ovviamente l’eventuale assenza di tale requisito rende necessaria un’ulteriore fase di strutturazione del franchisee – che l’azienda fornisce attraverso training costanti – al fine di acquisire le necessarie competenze, soprattutto operative.

LA FORMAZIONE DEL FRANCHISEE

Non è richiesta una particolare specializzazione nel settore della ristorazione o del food retail, ma, in mancanza di questo, l’azienda affianca passo dopo passo il franchisee nel suo percorso di specializzazione e gestione del punto vendita. Tutto il personale viene formato con corsi in aula e on the job. Nel 2015 è nata la Burger King® Academy, la scuola di formazione gratuita aperta non solo ai dipendenti, ma anche a chi desidera intraprendere una carriera nel settore del food & beverage.

IL SUCCESSO DEL PRODOTTO

I ristoranti Burger King® si distinguono per le porzioni abbondanti e il gusto unico della carne cotta alla griglia. Il rapporto qualità prezzo che viene offerto rispetto ad altri player del mercato è generalmente molto apprezzato. I locali sono caldi e accoglienti per creare un ambiente familiare e informale. Fondamentale poi è la componente tecnologica in sala come in cucina, che consente al cliente di vivere un’esperienza customizzata attraverso la app e particolarmente coinvolgente grazie ai kiosk self order che consentono di scegliere il proprio menù con tranquillità.

IL VANTAGGIO DI AFFILIARSI A BURGER KING®

Un nome noto, un logo riconoscibile e la buona reputazione di cui il brand gode in Italia sono già tre validi motivi per scegliere di diventare un affiliato. Burger King® è tra i più grandi gruppi di ristorazione veloce al mondo e per tanto ha elevati standard che vanno assolutamente tenuti in considerazione. Ai franchisee si chiede innanzitutto di rispettare fedelmente questi standard e di essere aperti alla rapida evoluzione che sta vivendo il brand in questi ultimi anni. I fornitori di materie prime sono selezionati e approvati centralmente dalla company, cosa che garantisce un network e una logistica superiore. Tutto lo staff centrale poi si impegna a garantire ai franchisees un supporto ampio e continuativo nella gestione e sviluppo del business day by day, nella gestione del conto economico, nel raggiungere l’eccellenza operativa, nel controllo dei costi contestualmente alla massimizzazione della profittabilità, nella formazione e crescita del personale e nell’attuazione di efficienti campagne di marketing.

OBIETTIVI FUTURI E ESPANSIONE DEL BRAND

Nei prossimi quattro anni Burger King® aprirà in Italia 120 ristoranti. Dal 2015 ad oggi è stato introdotto un importante piano di espansione che ha fatto crescere significativamente il numero dei ristoranti presenti sul territorio. Alle aperture in franchising sono state affiancate anche quelle dirette, gestendo direttamente oltre cinquanta ristoranti in qualità di master franchisee. Al momento è in essere la collaborazione con 39 franchisee dislocati su tutto il territorio, ovviamente l’obiettivo è di incontrare persone valide che credano nel progetto e che vogliano far parte della famiglia Burger King®, supportandola nell’espansione e aiutandola a raggiungere luoghi dove ancora il brand non è presente.

@Redazione AZ FRANCHISING

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *