ENGEL & VÓIKERS FATTURATO RECORD – 33% in più per i punti vendita in franchising

Considerando solo i punti vendita in franchising 33% in più.

Il colosso Engel & VóIkers, ha registrato nel 2018 una crescita complessiva dei ricavi
netti da commissioni pari al 9 %, per un totale di 728 milioni di euro (667,8 milioni di
euro, nel 2017). “Questo fatturato record di oltre 700 milioni di euro riflette il
successo della nostra strategia di espansione globale”, ha detto Christian Vòlkers,
fondatore e amministratore delegato di Engel & VóIkers. Il mercato italiano ha
generato la crescita maggiore dei ricavi nella divisione residenziale, uno dei motivi di
questo successo è dovuto anche all’apertura di nuove sedi. Il fatturato della
divisione residenziale è stato di 31,8 milioni di euro (26,1 nel 2017) considerando i
Market Center e gli shop in franchising, con una crescita del 22% rispetto all’anno
precedente, e di 25 milioni di euro (18,8 in 2017) considerando solo i punti vendita
in franchising, pari al 33% in più.

GRUPPO TECNOCASA PROSEGUE LO SVILUPPO ESTERO

Il Gruppo Tecnocasa, leader in Europa con oltre 3.100 agenzie affiliate nel mondo, è
presente in 8 Paesi oltre all’Italia (Spagna, Ungheria, Messico, Polonia, Francia,
Tunisia, Thailandia) e continua a consolidare la propria presenza sul mercato estero.
Anche in Messico, nel quale il Gruppo è approdato nel 2000, prosegue lo sviluppo
delle reti in franchising. Nel 2018 sono stati aperti 12 uffici Tecnocasa nella Capitale.
Sale quindi a 90 il numero di punti vendita immobiliari e a 14 quelli del settore
creditizio: 104 agenzie che in totale occupano oltre 600 professionisti. In previsione
ci sono altre 16 nuove aperture nel corso del 2019.

Engel & Völkers apre a Trento

Engel & Völkers, Gruppo leader nel settore dell’immobiliare di pregio presente in oltre 30 Paesi e 4 continenti, ha inaugurato il 5 ottobre un nuovo shop a Trento. La nuova sede del Gruppo si trova in Via Carlo Antonio Pilati 11, nel pieno centro della città. Secondo i dati di Engel & Völkers, la domanda è in crescita, con prezzi relativamente stabili nel 2018. In particolare, la zona più ricercata è quella del centro storico, dove si prediligono soluzioni ristrutturate che abbiano un box/posto auto, una cantina e affacci privilegiati. Fuori dal centro si  cercano tipologie di immobili più ampie, come ville con vista panoramica, anche per il mercato delle seconde case. A Trento città, i prezzi medi delle proprietà nuove o ristrutturate oscillano tra i 3.500 euro al mq fino a 4400 euro. Le abitazioni non ristrutturate, invece, hanno un costo al mq che va dai 2.500 euro al mq ai 3.200. In genere chi sceglie il centro storico è un cliente di fascia sociale medio alta, ma non manca la richiesta anche da parte di una clientela universitaria che si concentra in particolare sulle locazioni. “L’apertura del nostro primo shop è stato in città proprio per dare maggior concretezza e visibilità al nostro territorio e al nostro brand”, ha dichiarato Davide Bonalumi, Licence Partner di Engel & Völkers Trento. “Partiamo dal nucleo urbano più numeroso per poi svilupparci in altre aree e andare a coprire le nostre splendide località turistiche. Questo sarà il nostro quartier generale ma stiamo ragionando su altre aperture che andranno da 4 a 6 ulteriori shop in tutta la nostra provincia. In particolare, le prossime aperture coinvolgeranno le zone di Riva Del Garda, Dolomiti di Brenta e Marmolada-Lagorai. Siamo molto soddisfatti del progetto che stiamo portando avanti con il Gruppo, per questo puntiamo a crescere nella Regione puntando anche sul reclutamento di nuovi agenti immobiliari”.

Engel & Völkers apre a Bardolino, sul Lago di Garda. L’80% della clientela è straniera

Engel & Völkers, Gruppo leader nel settore dell’immobiliare di pregio presente in oltre 30 Paesi e quattro continenti, inaugura oggi un nuovo shop a Bardolino, sul Lago di Garda. La nuova sede del Gruppo si trova in Via Dante Alighieri 26, nel pieno centro della città. L’area è considerata particolarmente strategica dall’azienda, alla luce del forte interesse da parte della clientela straniera, in prevalenza tedesca, svizzera, austriaca e olandese. In particolare, gli immobili richiesti nell’area di Bardolino si posizionano in una scala di valore che oscilla tra un milione e 2 milioni e mezzo di euro. Le tipologie più ricercate sono ville storiche con piscine e parchi con vista lago, cosi come case moderne con ampie vetrate e rustici ristrutturati con gusto. In questi contesti, i valori possono andare dai 4mila ai 5.500 euro al mq. “Siamo molto soddisfatti dell’apertura del nostro nuovo punto vendita perché il Lago di Garda ha registrato un forte incremento della domanda di immobili di pregio, specialmente da parte della clientela internazionale. Per quanto concerne i trend di mercato, le tipologie di acquisto più richieste, oltre alle ville storiche, riguardano appartamenti e ville di recente costruzione e dal design moderno, con un buon livello di domotica e un’alta prestazione energetica”, hanno dichiarato Barbara Quaresmini e Stefano Bani, Licence Partners di Engel & Völkers Bardolino-Peschiera. Per Engel & Völkers il nuovo shop è un ulteriore sviluppo dell’azienda in quest’area. Engel & Völkers ha registrato, nel primo semestre del 2018, un fatturato pari a 328,2 milioni di euro con un aumento del 9,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (primo semestre 2017: 300,6 milioni di euro). In Italia, la divisione residenziale in franchising ha raggiunto una crescita del 24%, passando dagli 8,7 milioni di euro in ricavi netti da commissioni della prima metà del 2017 ai 10,8 milioni di euro nel primo semestre 2018. La crescita generale dei ricavi, per l’Italia, incluse le altre divisioni aziendali presenti sul territorio, è pari al 10%.

Solo Affitti, più franchising e affitti brevi nel futuro

(AZ Franchising) Solo Affitti, rete immobiliare in franchising specializzata nella locazione con 350 agenzie (50 in Spagna) sta mettendo in campo il progetto “Solo Affitti Brevi”, per sfruttare un mercato che potrebbe generare per tutte le filiali del network un giro d’affari da 27 milioni di euro e 135 mila prenotazioni, per 337.500 persone da ospitare nelle case destinate a queste locazioni, secondo i numeri resi pubblici dalla società.

Per Silvia Spronelli, presidente di Solo Affitti, “la richiesta di locazioni per periodi inferiori al mese è in aumento, con un giro d’affari globale in crescita del 30%. Non sono solo i ‘vacanzieri’ a muovere il mercato, ma c’è anche chi si sposta per lavoro o necessità specifiche (assistenza a degenti, visita a parenti, corsi formativi ecc.), e ha l’esigenza di soggiornare in una città anche per pochi giorni. Solo Affitti brevi rappresenta una soluzione vantaggiosa anche per i proprietari che possono aumentare la reddittività dei loro immobili, verificando le prenotazioni in tempo reale, senza occuparsi dell’operatività”.

Solo Affitti prevede 3 tipologie di business. Fino a 5 immobili, Solo Affitti ipotizza un giro d’affari di 72.000 euro. Fino a 25 con un giro di affari di 356 mila euro, e oltre i 25 immobili gestiti dove le opportunità di business e di guadagno per l’agente immobiliare diventano decisamente interessanti.

Solo Affitti, terzo franchising immobiliare italiano, punta a raddoppiare entro il 2022 la quota di mercato, dal 3% a 7%, raggiungendo 500 agenzie dislocate sul territorio nazionale. Grazie ai 35 mila contratti di locazione gestiti ogni anno, il volume d’affari generato da tutte le agenzie Solo Affitti è pari a circa 35 milioni di euro. Nelle 350 agenzie Solo Affitti lavorano 1000 persone, che hanno trovato casa a oltre 1 milione di persone negli ultimi 20 anni.

Franchising immobiliare: RE/MAX offre lavoro

RE/MAX Italia, filiale del rete di franchising immobiliare internazionale guidata in Italia da Dario Castiglia, punta a reclutare nel 2015 più di 1.000 nuovi affiliati da inserire nelle oltre 200 agenzie operative su tutto il territorio nazionale.

Dal 27 ottobre al 12 novembre prossimi la rete di franchising immobiliare organizzerà i “Career Days” in 12 città italiane per reclutare professionisti che hanno voglia di intraprendere una carriera nel settore del Real Estate, toccherà dal 27 ottobre al 12 novembre ben 12 città italiane.

Chi entrerà a far parte del network RE/MAX Italia avrà accesso a percorsi formativi organizzati internamente da RE/MAX University, volti a formare neofiti del settore o migliorare la preparazione di professionisti già esperti.

Il modello delle agenzie RE/MAX, strutturato come uno studio associato, permette di creare economie di scala e assicura agli agenti strumenti tecnologici e di marketing oltre ad un portafoglio di immobili anche a livello internazionale già disponibili, che aiutano i nuovi affiliati fin nella fase di start up a creare un’attività di successo.

Commenta Dario Castiglia, Presidente e Amministratore Delegato RE/MAX Italia: “In questo momento, in cui si continua a registrare una diminuzione del numero di agenti immobiliari, indipendenti e non operanti sul territorio italiano, noi di RE/MAX stiamo vivendo un momento positivo, registrando una crescita della nostra rete di affiliati che, con nostra grande soddisfazione, conta ad oggi più di 210 agenzie e oltre 1.325 professionisti”.

I “Career Days” si confermano una formula vincente per la selezione di nuove figure professionali e manageriali volte all’ampliamento del network RE/MAX in Italia. Presentati per la prima volta nel 2013 sotto forma di RoadShow, questi incontri – curati direttamente da Dario Castiglia, Presidente RE/MAX Italia e da Riccardo Bernardi, Amministratore delegato RE/MAX Corporate – hanno registrato negli anni una partecipazione sempre più grande, coinvolgendo quasi 700 professioni nell’edizione organizzata nella primavera di quest’anno e che si sono concretizzati per RE/MAX nell’ingresso di oltre 135 affiliati già nei mesi seguenti.

Stefano Pigolotti

Whirlpool, nuovo centro logistico a Piacenza

IDI Gazeley (Brookfield Logistics Properties), specializzata nello sviluppo di magazzini a uso logistico e parchi per la distribuzione, ha annunciato la sottoscrizione da parte di Whirlpool, leader globale nella produzione di elettrodomestici, di un contratto di locazione a lungo termine per un magazzino di 43.000 metri quadrati situato presso il Magna Park di Monticelli in provincia di Piacenza (nella foto). Parlando dell’annuncio Benjamin Khafi Grynfas, Senior Development Director per l’Italia di IDI Gazeley ha commentato: “Siamo entusiasti di poter accogliere Whirlpool nel nostro Magna Park di Monticelli. I fattori chiave che hanno portato Whirlpool a decidere di stabilirsi nel nostro parco sono stati la posizione incredibilmente strategica del sito, l’eccezionale qualità e il customer service”.

Anche Pat McGillyCuddy, Chief Executive Officer di IDI Gazeley per Europa e Cina, ha commentato: “L’arrivo di un affermato produttore mondiale come Whirlpool per il Magna Park di Monticelli rappresenta per IDI Gazeley un altro grande traguardo”. Sempre in relazione all’annuncio dichiara Alessandro Agostini, Whirlpool Supply Chain Procurement Leader – EMEA: “Speriamo che possa divenire il punto di partenza per lo sviluppo di ulteriori collaborazioni future”.

Direttamente collegato alle Autostrade A1 e A21, il Magna Park di Monticelli offre ai clienti il facile accesso all’area di Milano e hinterland. Il parco può ospitare fino a 144.500 metri quadrati di aree di alta qualità strutturate per accogliere alla perfezione magazzini ad uso logistico.  Oltre a Whirlpool e Scerni Logistics, infatti, il parco ospita le strutture operative di Italia Logistica, uno dei maggiori fornitori di servizi logistici integrati (3PL – Third Party Logistics) d’Italia che è già attivo per Enel, la multinazionale leader nella produzione e distribuzione di elettricità e gas.

 

Franchising immobiliare: RE/MAX si espande in Asia

Il franchising immobiliare RE/MAX continua la sua opera di espansione all’estero, in particolare in tutta l’Asia. Il marchio RE/MAX approda in Cina, Mongolia e Giappone. Lo scorso hanno è stata aperta la prima agenzia RE/MAX a Pechino, di proprietà di Catia Kong e del marito Andy Gu. Dopo di loro Nathan Yang ha aperto nuove agenzie affiliate RE/MAX a Shangai, Guangzhou e Shanzen. Da quest’anno RE/MAX è presente anche in Mongolia e Giappone, dove in meno di due mesi sono già state aperte nuove agenzie a Kansai e Osaka. Attualmente in Asia in marchio RE/MAX è presente in Cina, Guam, India, Indonesia, Giappone, Mongolia, Isole Marianne Settentrionali, Palau, Filippine, Singapore, Corea del Sud, Sri Lanka e Thailandia.

RE/MAX, LLC tramite la formula franchising, è oggi il più diffuso network di franchising immobiliare internazionale con 7 mila agenzie affiliate e 100 mila consulenti immobiliari in oltre 97 Paesi nel mondo.

In Italia RE/MAX si è conquistata un posto di leadership, tra i Paesi dove è presente il network a livello internazionale, per la crescita annuale del network di agenzie affiliate sul territorio nazionale. Il franchising immobiliare RE/MAX Italia conta oggi una rete di circa 210 agenzie affiliate su tutto il territorio nazionale e oltre 1.300 consulenti immobiliari. RE/MAX Italia è guidata direttamente dal Presidente e Amministratore Delegato Dario Castiglia, da 26 anni nel settore immobiliare

Il real estate italiano di nuovo sugli scudi

MAPIC, il più grande evento del real estate al mondo, arriva in Italia. Fra le motivazioni che hanno convinto la società organizzatrice, la Reed MIDEM, a sbarcare nel nostro paese è il rinnovato dinamismo del mercato italiano dell’immobile commerciale, che offre grandi opportunità di business per investitori e retailer, italiani e internazionali. L’evento si terrà a fine maggio 2016 a Milano.

Massimo Moretti, presidente del’associazione dei centri commerciali CNCC e Head of Business Unit Portfolio Retail Beni Stabili SpA SIIQ, nonché uno dei sostenitori dell’approdo di MAPIC in Italia, ha affermato: “Il CNCC è protagonista assoluto nello spingere il rinnovato interesse internazionale verso il nostro Paese. Abbiamo ottenuto che  l’associazione internazionale dei centri commerciali ICSC scegliesse l’Italia (dopo 12 anni), e nello specifico Milano. L’Italia torna sugli scudi, lo dimostrano anche le prossime aperture di centri commerciali previste per l’anno prossimo”.

Commentando il lancio di MAPIC Italy, Filippo Rean, Direttore della divisione Real estate di Reed MIDEM, che comprende MIPIM e MAPIC, ha sottolineato che “MAPIC a Cannes continuerà ad essere l’evento di riferimento a livello internazionale per i professionisti del retail real estate. Al tempo stesso, ci appare evidente che alcuni territori leader nel mercato retail, come l’Italia, meritino un evento nazionale dedicato. Per questo, nel 2016, MAPIC arriverà in Italia. Siamo estremamente grati a CNCC e agli altri attori leader del settore per il sostegno fondamentale a questa nostra iniziativa”.

MAPIC Italy combinerà una zona espositiva dedicata alla presentazione di progetti di siti immobiliari commerciali con un ricco programma di conferenze e numerosi eventi di networking. Altro focus dell’evento saranno gli incontri B2B che vedranno coinvolti tutti i players della filiera dell’Industria dei centri commerciali: una concreta opportunità di sviluppare il proprio business anche a livello internazionale.

Stefano Pigolotti

Franchising immobiliare: RE/MAX in tour per l’Italia

La rete attiva nel franchising immobiliare RE/MAX Italia prosegue la stagione delle conferenze dedicate all’analisi dell’andamento del mercato, curate dal presidente e amministratore del gruppo Dario Castiglia. Durante questi incontri esperti e non solo informano il pubblico sull’andamento attuale del mattone. La prossima tappa è a Roma il prossimo 27 marzo 2015, durante la quale Dario Castiglia presenterà un’analisi del settore.

Durante l’incontro, che si terrà presso l’Hotel Roma Holiday Inn Parco dei Medici saranno affrontate le tematiche relative alle prospettive del mercato immobiliare per il 2015. Le prossime tappe toccheranno le città di Arezzo (28 aprile), Biella (28 maggio), Ravenna (30 giugno), Verona (30 settembre), Milano (29 ottobre). RE/MAX è fra le reti di franchising immobiliare leader a livello mondiale. Il suo modello di franchising prevede che il franchisee sia il broker titolare dell’agenzia a cui fanno capo gli agenti immobiliari (consulenti immobiliari) che partecipano a costi e ricavi in modo uguale, trattenendo la maggior parte delle provvigioni in rapporto ai propri risultati, secondo il concetto del “win-win”, cioè “tutti partecipano ai guadagni”. Il broker titolare d’agenzia è un imprenditore che ha l’obiettivo di gestire la propria agenzia, dedicandosi allo sviluppo della stessa e al reclutamento di consulenti immobiliari professionali, seri e affidabili. Ogni Agenzia RE/MAX è autonoma ed indipendente ed ogni suo consulente opera come lavoratore autonomo, libero di sviluppare, pianificare e condurre la propria attività personale nel settore senza vincoli di zona.

Vuoi sfogliare tutte le opportunità in franchising? Clicca qui.