Il franchising videogiochi GameUp apre a Roma

La rete attiva nel franchising videogiochi GameUp apre un nuovo punto vendita a Roma, presso il centro commerciale Unico. La formula in franchising GameUP prevede la completa realizzazione di un negozio di videogiochi.

L’affiliato alla rete di franchising videogiochi Game Up potrà vendere videogames nuovi, usati, console, accessori originali e compatibili (joypad, gamepad, cuffie, nunchuck, cavi, ecc.), carte collezionabili (Yu-Gi-Oh, Pokemon, Magic, Naruto, Dragon Ball, ecc.), merchandising e gadget videogames.

Per quanto riguarda l’investimento, la proposta franchising di GameUp prevede 3 format. Il format Store con un investimento per aprire un franchising videogiochi a partire da 25.000 euro con un negozio chiavi in mano, interamente dedicato alla commercializzazione di tutto ciò che è “mondo videoludico”. Altro format è il corner: con un investimento a partire da 9.000 euro si potrà avere uno spazio dedicato al videogioco all’interno di un’attività già esistente (negozi di telefonia, PC, ecc.). Infine il format Evolution con investimento a partire da 14.000 euro. Altro non è che l’evoluzione della sala giochi, dove gli utenti possono provare su postazioni di gioco evolute, acquistare e permutare tutti i videogames presenti a scaffale.

Per aprire un franchising videogiochi con GameUp non sono previste fee d’ingresso, percentuali sul fatturato e obblighi di acquisto mensili. Tra i servizi offerti dalla casa madre agli affiliati ci sono: ritiro della merce invenduta; price protection sui videogames nuovi, cioè se il prezzo in acquisto si abbassa, il franchisor ridà la differenza con nota di accredito; un esperto videoludico sempre a disposizione per fornire informazione sui videogiochi in uscita e presenti in negozio; compravendita di videogames usati tramite software per la permuta/valutazione dei videogiochi; riparazione console PlayStation, Xbox, Nintendo Wii e prodotti Apple iPhone e iPad; fidelity card; organizzazione tornei; promozioni mensili; formazione pre-apertura, durante i giorni di allestimento e settimanale. Il negozio deve essere minimo di 25 metri quadrati.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *