Ho scelto Primadonna per l’eccellente rapporto qualità/prezzo dei prodotti

Intervista a Antonio Lo Presti, titolare del punto vendita Primadonna in via Etnea a Catania: “Trovo sia un forte brand molto conosciuto, di conseguenza si ha la possibilità di usufruire della notorietà della Casa Madre e quindi ti dà la possibilità di aumentare il fatturato”

Ha lavorato da sempre nel mondo del turismo ed organizzazione di eventi, ma, poi, nel 2014 entra, per la prima, in contatto con un mondo a lui sconosciuto fino a quel momento: il franchising. Allora decide di aprire un negozio in franchising di un noto brand nazionale. Circa cinque anni fa, invece, entra in contatto con Primadonna e resta subito affascinato e sorpreso tanto da  voler aprire un negozio. Oggi, Antonio Lo Presti, è titolare del punto vendita Primadonna in via Etnea a Catania.

Quali sono state le principali motivazioni che l’hanno spinta a scegliere Primadonna?

“Trovo sia un forte brand molto conosciuto, di conseguenza si ha la possibilità di usufruire della notorietà della Casa Madre. Per me questo è molto importante in quanto vado a proporre un prodotto che ha già una sua visibilità e valore. Un altro elemento che mi ha fatto decidere di affiliarmi a Primadonna è sicurante il rapporto qualità prezzo del prodotto che trovo sia eccellente”.

In che modo la Casa Madre lo ha sostenuto?

“La casa madre è stata sempre presente quindi assistenza a 360 gradi. Inoltre, nella fase di start up, c’è stata la presenza costante di un’area manager che per me è stata fondamentale per avviare in modo corretto la mia attività”.

E’ necessario seguire dei corsi di formazione? Se si su quali aspetti…

“La formazione è scontanta per mezzo dell’area manager, mentre è importante seguire tutte le comunicazioni che arrivano dall’azienda”.

Che consiglio darebbe ad un nuovo affiliato

“Di essere molto selettivo sulla scelta del personale”.

I suoi progetti futuri…

“Per il momento, considerato il particolare periodo, sono molto concentrato per portare avanti l’attività dei nostri negozi ed essere molto presente per curare in modo preciso e puntuale i nostri clienti”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *