“La moda? Non sente la crisi”. Parola di GATE 21, rete di franchising abbigliamento

Intervista a Michele Munaro (nella foto in basso), responsabile marketing e franchising di GATE21 Fashion & Jeans, che ha all’attivo una rete di franchising abbigliamento.

Secondo gli studi, ultimo quello di Mediobanca, il settore moda non ha risentito della crisi nel mondo e in Italia. Dal vostro punto di vista come vedete questo settore, oggi, in Italia?
“Crediamo che il settore della moda in generale abbia risentito della crisi economica molto meno rispetto ad aziende impegnate in altri settori. Crediamo inoltre che in Italia, grazie alla presenza di molte aziende leader nella produzione di abbigliamento, la crisi non toccherà mai appieno il settore della moda. È però importante mantenere standard qualitativi elevati, sia nei materiali impiegati che nella ricerca, per evitare di entrare in competizioni con le grandi produzioni estere”.

munaro

Perché chi ci legge dovrebbe aprire un negozio di franchising abbigliamento?
“L’abbigliamento è un settore che difficilmente risentirà di importanti crisi, dato che nella società contemporanea il concetto dell’apparire è sempre più radicato, soprattutto nella “nuova generazione”. La pratica dello shopping rappresenta inoltre una valvola di sfogo che ci permette di allontanarci momentaneamente dalle difficoltà della vita quotidiana, creando in noi stessi una sorta di storia rappresentata da quello che andiamo ad indossare”.

Come e perché nasce il progetto franchising abbigliamento GATE21?
“Il progetto franchising abbigliamento di GATE21 nasce per cercare di insediarsi maggiormente sul territorio, avvicinandoci a zone ancora da noi inesplorate. Ad oggi la nostra azienda è presente sul territorio con circa 30 punti vendita, per la maggior parte diretti. Crediamo che, affidando il nostro marchio a piccoli e medi imprenditori per l’apertura di un loro negozio, si possa far crescere ulteriormente il brand. Il nostro progetto franchising offre inoltre condizioni molto favorevoli a tutti gli affiliati, sia in fase di avviamento iniziale, che come condizioni contrattuali durante tutto l’anno”.

Come vi state muovendo sul mercato?
“Il nostro marchio è rappresentato da due parole chiave: ricerca ed innovazione e ci affacciamo quotidianamente sul mercato cercando di rappresentare al meglio questi due concetti. Tutto questo è reso possibile grazie ad un team di esperti impegnati in una continua ricerca di nuovi stili e materiali, il tutto rappresentato dal “design and made in Italy””.

Ha notato, se ha notato, un cambiamento del comportamento d’acquisto dei clienti in questi anni?
“Negli ultimi anni sono stati notevoli i cambiamenti dei processi di acquisto da parte dei clienti. Ad oggi sono molto più attenti ai dettagli, allo stile e all’innovazione con un occhio di riguardo al prezzo, che però noi crediamo non debba andare ad intaccare la qualità. Inoltre il cliente diversifica sempre di più i propri acquisti in base alla stagione corrente e, essendo la nostra azienda improntata sul pronto moda, riesce a soddisfare questa necessità”.

Serafino Di Loreto


Chiedo info a GATE21 Fashion&Jeans compilando il form sottostante:

[contact-form-7 id=”3483″ title=”Customer Card Contact Form ITA”]

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *