isola ecologica Paandaa

PAANDAA il franchising facile, ecologico e redditizio

Pandaa è un progetto di recupero e riciclo di plastica e lattine.

La green economy, infatti, presenta scenari di sviluppo entusiasmanti.

Intervista all’amministratore dell’azienda, Vincenzo Mazzola: “Ricerchiamo affiliati con forte capacità imprenditoriali. Devono possedere discrete conoscenze del proprio territorio e devono avere capacità finanziarie”

Paandaa

“Paandaa è un’azienda che si occupa del riciclo di materiali quali plastica ed alluminio.Gestione concessionari, produzione degli eco-raccoglitori, sviluppo hard-software delle macchine e della nostra app, appalto della gestione di spazi pubblicitari su monitor delle nostre PAANDAA HOUSE”.

E’ quanto afferma Vincenzo Mazzola, amministratore dell’azienda.

Un settore sicuramente particolare quali sono i servizi che offrite al cliente finale?

“Il supporto per l’apertura dell’attività da parte del Concessionario attraverso il disbrigo ed i costi delle pratiche autorizzative svolta dai nostri ingegneri ambientali per il conto terzi e l’iscrizione all’albo dei gestori ambientali; di tutte le pratiche, i permessi e le contrattualizzazioni con i siti di stoccaggio per la presa in consegna dei materiali (plastica, alluminio, ecc);

Consulenza per l’attribuzione del direttore tecnico con possibilità d’assegnazione d’ufficio con oneri in convenzione.

Le localizzazioni (mera individuazione dei luoghi fisici) per il posizionamento dei quattro eco-raccoglitori PAANDAA HOUSE su suolo pubblico o privato sono pertinenti all’azienda PAANDAA by ETM srl.

Affiancamento al concessionario per accordi di marketing negli esercizi commerciali e per gli incentivi ai cittadini che conferiscono gli imballaggi presso i macchinari.

Individuazione di un centro di stoccaggio per il deposito dei materiali raccolti con stipula di contratto di servizio.

Aggiornamenti costanti da parte dei nostri ingegneri per il software del sistema operativo PAANDAA. Gestione dati da parte dei nostri ingegneri sui nostri server per i conferimenti avvenuti con tessera sanitaria o barcode, non appena convenzionato il comune di appartenenza.

Corsi di formazione tramite video tutorial per la gestione dei macchinari e al progetto PAANDAA.

Supporto all’assistenza operativa ai macchinari tramite il nostro ufficio tecnico con personale qualificato.

Possibilita’di guadagni sulla pubblicità venduta in proprio su monitor o in esclusiva dalla società Advertendo (al completamento della rete in tutte le citta’ d’Italia o per macchine che superano i 50000 conferimenti mensili da almeno 4 mesi) tramite accordo con Paandaa /Etm (N° 40 Slide più 5) . Le royalty sono ripartite come segue:

-50% al concessionario

-20% ad Advertendo

-20% a PAANDAA by ETM

-10% al funzionario procacciatore”.

Perché si è scelto di sviluppare il brand attraverso il franchising?

“Perché l’imprenditoria è l’unico settore che assicura rapporti precisi, puntuali e sinergici con la casa madre”.

Qual è il fatturato dell’azienda e il peso del franchising sul fatturato aziendale?

“Siamo una società giovane, appena uscita dallo start up, oggi ci attestiamo a circa 400.000 € annui. Ai nostri franchisee chiediamo, oltre al costo delle macchine, un rinnovo annuo per il controllo da remoto del nostro software ed una percentuale sull’intermediazione dei materiali rivenduti”.

Ci sono altri competitor sul mercato? Se sì, che cosa vi distingue?

“Si ci sono dei competitor, che vendono solamente macchinari senza produrre i vantaggi fino ad ora descritti, in più siamo l’unica azienda che offre sul mercato un macchinario che rispetta le normative ambientali e certificato CE”.

Quali sono le caratteristiche del vostro affiliato tipo?

“Deve avere capacità imprenditoriali, si deve adattare a questo nuovo settore, possedere discrete conoscenze del proprio territorio e deve avere capacità finanziarie. Ovviamente il soggetto interessato non deve avere procedimenti penali pendenti a suo carico”.

Qual è il numero delle strutture esistenti (dirette e affiliate) e quali progetti per il futuro?

“Noi affidiamo zone in esclusiva. Ad oggi abbiamo assegnato più di 90 comuni a relativi imprenditori che apriranno la loro attività con il posizionamento dei nostri eco-raccoglitori. Ad oggi che ne abbiamo posizionato circa una settantina, entro il 2020 puntiamo a completare tutte le installazioni, che superano le trecento unità”.

@Redazione AZ Franchising

Sei attento alle tematiche ambientali?

Ti piacerebbe investire in un’attività redditizia e che rispetti l’ambiente?
PAANDAA è il progetto che fa per te, VISITA LA SCHEDA

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *