Successo al MAPIC Digital live

I leader nel settore immobiliare commerciale, retail e del tempo libero hanno analizzato la trasformazione del loro settore durante i due giorni di MAPIC Digital live – novità per il 2020, con l’evento fisico a Cannes posticipato al 2021.

Sono state evidenziate tre tendenze principali: il crescente sviluppo di spazi a uso misto, l’esperienza del cliente e la complementarità digitale-fisica.

I due giorni di MAPIC Digital live hanno riunito più di 2300 professionisti internazionali del settore immobiliare commerciale, retail e tempo libero. La piattaforma di networking si è rivelata un grande successo con 1.272 incontri virtuali organizzati tra professionisti, a dimostrazione sia della vitalità del settore che dell’idoneità di questo forum alle esigenze dei professionisti.

Sul versante della conferenza, il percorso di 25 sessioni live ha dato la parola a 114 relatori e ha riunito tra 150 e 460 ascoltatori per sessione che hanno potuto prendere parte al dibattito ponendo domande utilizzando il servizio di conferenza digitale.

“Sia dal Regno Unito, Germania, Stati Uniti, Paesi Bassi, Cina, Italia o Francia, è emerso un consenso durante i dibattiti MAPIC Digital utilizzando l’analisi di come si sta evolvendo il settore. Tutte le parti interessate hanno convenuto che il settore immobiliare e il retail hanno accelerato la trasformazione di stile di vita e di esperienza. È fondamentale stabilire una solida collaborazione per definire il domani – e speriamo che MAPIC Digital abbia contribuito a supportare esattamente questo “, ha affermato Nathalie Depetro, Direttore di MAPIC.

Francesco Pupillo, direttore di LeisurUp, l’evento per il tempo libero creato da MAPIC e che è stato oggetto di numerose sessioni, ha aggiunto: “L’industria del retail e del tempo libero ha dimostrato in passato più volte la sua resilienza e non c’è dubbio che una volta la crisi sarà finita i clienti torneranno con gioia nei luoghi fisici. Lo spettacolare rimbalzo del settore questa estate ne è la prova. Il retail si riprenderà e ruoterà verso esperienze più personali, rafforzate dall’integrazione del digitale a tutti i livelli “.

  • Usi misti degli spazi

L’uso misto è ormai diventato la nuova normalità sia per i professionisti del settore immobiliare che per quelli del retail.

  • Tempo libero: l’esperienza del cliente come focus

La vendita al dettaglio oggi deve essere in grado di generare emozioni e persino fornire un significato ai consumatori: l’esperienza del cliente è al centro della scena e, in questo senso, il tempo libero è fondamentale.

  • Pensa digitale!

Gli strumenti digitali sono fondamentali per stabilire un collegamento tra i rivenditori ei loro clienti prima, durante e dopo l’acquisto. Quindi è necessario giocare sul sostegno reciproco piuttosto che sul conflitto.

Tutte le conferenze dal vivo saranno disponibili fino al 31 dicembre 2020 sulla piattaforma digitale MAPIC.

I partner globali di MAPIC Digital 2020 sono [c] chainels – l’app tenant e ITA Italian Trade Agency.

Trova la guida per rivenditori e operatori del tempo libero nella libreria di contenuti digitali MAPIC.

Trova maggiori informazioni su MAPIC sul sito mapic.com e su LeisurUp sul sito leisurup.com

Seguici su Twitter! @MAPIC con gli hashtag #MAPIC e #LeisurUp

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.