Articoli

CityLife, tutti i marchi nuovi presenti esordienti in Italia

(AZ Franchising) Arrivano le prime conferme sui marchi che apriranno dentro CityLife, progetto di rigenerazione urbana votata al commercio a Milano (foto), grazie alla collaborazione di Sonae Sierra.

Home decor e high tech

HABITAT, produttore di elementi di design dal 1964, si stabilisce a Milano all’interno dello Shopping District di CityLife, nel cuore della città “del design” per eccellenza. Le collezioni HABITAT saranno presentate nel punto vendita di dimensioni più ampie del distretto commerciale e lo slogan del marchio sarà “il design è il nostro amico”. HABITAT, presente in tutto il mondo con oltre 100 negozi, si distingue per la sua offerta di mobili e accessori. Tra i protagonisti dell’home decor, troviamo anche un brand alla sua prima apertura nel paese: Democracy Design, un nuovo progetto di Trading Group dedicato all’oggettistica e all’arredo della casa, che proporrà oggetti divertenti e dal design accattivante, con capsule collection di novità selezionate appositamente per questo punto vendita. L’area high tech sarà arricchita dalla presenza di DJI, leader mondiale nella produzione di droni. Sarà il primo store milanese interamente dedicato ai droni i clienti potranno trovare prodotti all’avanguardia e workshop gratuiti.

Il market gourmet di Carrefour

La superficie grocery è stata affidata a Carrefour Italia. Il supermercato sarà caratterizzato da una superficie di 1.200 metri quadrati.

Benessere e cura della persona

Tra le novità Juneco, un progetto nuovo nel settore della medicina e chirurgia estetica in Italia, che inaugurerà la sua prima clinica a CityLife Shopping District e offrirà un’ampia gamma di trattamenti ambulatoriali dedicati alla bellezza e al ringiovanimento del viso e del corpo, avvalendosi di medici e chirurghi estetici qualificati. Un’altra esclusiva dello Shopping District di CityLife sarà il primo Nashi Salon al mondo, un progetto dedicato alla cura e alla bellezza dei capelli e della pelle. Centro Salus, realtà all’avanguardia nell’ambito delle medicine complementari presente da oltre trent’anni in Lombardia, nel proprio nuovo centro presso CityLife Shopping District proporrà trattamenti manuali e consulenze volte a favorire il recupero ed il mantenimento del benessere psicofisico grazie al suo staff di specialisti in chiropratica, osteopati e fisioterapisti.

 

Centri Commerciali, nuova vita per la Perla dello Stretto in Calabria

Con la nuova gestione e ricommercializzazione di Perla dello Stretto, centro commerciale di Villa San Giovanni (RC), sono diventati quattro le strutture calabresi gestiti dalla Cogest Retail. Perla dello Stretto conta in particolare 50 negozi per circa 13.600 metri quadrati di GLA (superficie affittabile). Il centro, dopo una prima apertura nel 2004, è stato sottoposto a restyling che ha interessato tanto la struttura e l’offerta commerciale. Il mandato consulenziale a Cogest Retail prevede, tra l’altro, il riposizionamento strategico del centro e un importante piano di rilancio, a partire dall’inaugurazione a breve di Conad ed Euronics, e progressivamente degli altri punti vendita.

“Abbiamo già identificato alcune interessanti opportunità e insegne innovative, che ci permetteranno nel breve termine di integrare l’offerta e incrementare la quota di mercato,” ha dichiarato Roberto Marchetti, direttore commerciale e sviluppo di Cogest Retail. “Oltre a due nuove ancore fortemente attrattive, il centro può contare su un bacino di prossimità esclusivo: nei primi 15 minuti di percorrenza non esistono strutture concorrenti e la popolazione residente supera i 90.000 abitanti. A questo inoltre si aggiunge il transito pedonale e automobilistico generato dall’area portuale, nelle immediate vicinanze, che registra una media di 216.000 persone/giorno in viaggio tra Reggio Calabria e Messina. “Il mix merceologico e la selezione dei brand destinati alla galleria saranno quindi modulati in funzione di un mercato con caratteristiche uniche” aggiunge Marchetti. Lo stesso varrà per il piano marketing, che avrà tra gli obiettivi primari la valorizzazione della galleria e la creazione di un forte legame con il territorio.

“Ogni centro commerciale rappresenta una sfida e un’esperienza a sé. E questo è probabilmente uno degli aspetti più stimolanti del nostro lavoro di gestori,” aggiunge Carmen Chieregato, amministratore delegato di Cogest Retail. “Tuttavia sappiamo di poter mettere a disposizione di Perla dello Stretto il know-how pluriennale  maturato nella gestione e nel leasing di centri commerciali in tutta Italia. Tra l’altro quest’incarico consolida ulteriormente la nostra presenza in Calabria, un mercato che ci ha dato grandi soddisfazioni e che ha ancora un potenziale di crescita estremamente interessante.”

 

Il real estate italiano di nuovo sugli scudi

MAPIC, il più grande evento del real estate al mondo, arriva in Italia. Fra le motivazioni che hanno convinto la società organizzatrice, la Reed MIDEM, a sbarcare nel nostro paese è il rinnovato dinamismo del mercato italiano dell’immobile commerciale, che offre grandi opportunità di business per investitori e retailer, italiani e internazionali. L’evento si terrà a fine maggio 2016 a Milano.

Massimo Moretti, presidente del’associazione dei centri commerciali CNCC e Head of Business Unit Portfolio Retail Beni Stabili SpA SIIQ, nonché uno dei sostenitori dell’approdo di MAPIC in Italia, ha affermato: “Il CNCC è protagonista assoluto nello spingere il rinnovato interesse internazionale verso il nostro Paese. Abbiamo ottenuto che  l’associazione internazionale dei centri commerciali ICSC scegliesse l’Italia (dopo 12 anni), e nello specifico Milano. L’Italia torna sugli scudi, lo dimostrano anche le prossime aperture di centri commerciali previste per l’anno prossimo”.

Commentando il lancio di MAPIC Italy, Filippo Rean, Direttore della divisione Real estate di Reed MIDEM, che comprende MIPIM e MAPIC, ha sottolineato che “MAPIC a Cannes continuerà ad essere l’evento di riferimento a livello internazionale per i professionisti del retail real estate. Al tempo stesso, ci appare evidente che alcuni territori leader nel mercato retail, come l’Italia, meritino un evento nazionale dedicato. Per questo, nel 2016, MAPIC arriverà in Italia. Siamo estremamente grati a CNCC e agli altri attori leader del settore per il sostegno fondamentale a questa nostra iniziativa”.

MAPIC Italy combinerà una zona espositiva dedicata alla presentazione di progetti di siti immobiliari commerciali con un ricco programma di conferenze e numerosi eventi di networking. Altro focus dell’evento saranno gli incontri B2B che vedranno coinvolti tutti i players della filiera dell’Industria dei centri commerciali: una concreta opportunità di sviluppare il proprio business anche a livello internazionale.

Stefano Pigolotti