Articoli

Franchising internazionale: tutti a Madrid

La prossima edizione di EXPOFRANQUICIA, la fiera del franchising internazionale organizzata da IFEMA, si terrà nei giorni 23-24-25 aprile nel padiglione 6 della Fiera di Madrid.

EXPOFRANQUICIA si preannuncia essere un evento di risonanza mondiale per il settore del franchising internazionale. Questa fiera sarà una vetrina degli ultimi trend di questa pratica commerciale e di nuove proposte rivolte a imprenditori, a investitori e a chiunque sia interessato ad avviare un’attività in franchising.

Foro Madrid Franquicia (Franchise Madrid Forum), organizzato in collaborazione con AEF (Spanish Association of Franchisors), offrirà inoltre quotidianamente attività di formazione e consulenza strategica relativamente al franchising.

Stando ai form compilati nella scorsa edizione, si prevede la partecipazione di più di 350 imprese e 15.716 visitatori provenienti dalla Spagna e da oltre 45 paesi stranieri; questa affluenza creerà una piattaforma dinamica e mostrerà chiaramente come questa fiera riesca a far incontrare domanda e offerta. Queste sono le condizioni che favoriscono un’alta concentrazione di contatti e possibili transazioni,  e che assicurano una corretta valutazione del mercato; permettendo così di intercettare i nuovi trend del franchising, di confrontare diverse proposte di business e di promuovere la propria attività nel settore.

EXPOFRANQUICIA ospiterà una grande varietà di settori, tra cui Viaggi, Agenzie, Food, Consulenza e Associazioni, Cosmetica e Bellezza, Fotografia, Gelateria e Pasticceria, Alberghiero e Catering, Stampa, Arte, Information Technology, Gioielleria e Bigiotteria, Fashion e Accessori, Mobili e Decorazioni, Educazione, Cartoleria, Servizi Automobilistici, Servizi Finanziari, Servizi Immobiliari e Lavanderie.

Come da consuetudine, la fiera promuove diverse attività rivolte a franchisor, franchisee e  potenziali affiliati nella cornice del Franchise Madrid Forum.

Questo programma è stato elaborato in collaborazione con Spanish Association of Franchisors (AEF) e ogni giorno coprirà una vasta gamma di contenuti di formazione e di consulenza attraverso un’analisi delle questioni strategiche in materia di franchising. A questi incontri parteciperanno i consulenti di AEF, gli espositori e i franchisees, condividendo le loro esperienze con il pubblico.

Supporto per i marchi consolidati

Alcuni dei brand che sono già stati allo Show negli anni passati hanno confermato la loro partecipazione anche alla prossima edizione, come nel caso di Carlin, il cui direttore esecutivo, José Hernández Sánchez, ha detto “ Noi torneremo ancora a EXPOFRANQUICIA perché ha favorito il successo del nostro brand; abbiamo ampliato il business e ottenuto numerosi contatti con investitori molto interessanti. L’anno scorso sono venuti al nostro stand professionisti provenienti da tutta la Spagna”, o come il Responsabile Vendite di SUBWAY, Alessandra Dagostino, che afferma “Non possiamo mancare alla fiera di riferimento sul franchising in Spagna e una delle più importanti in Europa. Noi crediamo di poter raggiungere lo stesso risultato della scorsa edizione dell’evento”.

Da parte sua, il Responsabile Sviluppo di Midas, Vicente Pasqual, sottolinea “noi abbiamo partecipato a EXPOFRANQUICIA per più di dieci anni consecutivi e siamo veramente soddisfatti dei risultati ottenuti. In ogni edizione abbiamo ottenuto nuovi contatti, molti dei quali ci hanno portato, nel corso dell’anno, ad avviare nuovi business. Più specificatamente, abbiamo recentemente firmato un contratto di franchise con un investitore che abbiamo incontrato nella scorsa edizione dell’evento”

Altri brand famosi, che stanno aderendo all’evento per la prima volta, come nel caso di Luxenter, confidano di poter godere dei benefici derivanti dalla partecipazione all’Expo. Il loro Direttore Esecutivo, Iván Moreno, crede che “partecipare a un evento importante come EXPOFRANQUICIA è una grande opportunità per noi. Ci permette di diffondere il nostro modello di business e mostrare i nostri prodotti a tutti i clienti interessati”.