Articoli

I migliori franchising ai Franchising Awards 2015

C’è ancora tempo per candidarsi all’edizione 2015 dei Franchising Awards e per assicurarsi un marchio di qualità che dura a vita per la propria azienda. Infatti per chi vince i Franchising Awards questo premio che ogni anno premia i migliori franchising è motivo di orgoglio per la passione e la continua dedizione verso la propria azienda: anni di impegno e investimenti nel proprio settore intrapreso. Una grande motivazione e soprattutto un forte credo nell’azienda che si va a sviluppare. Vincere i Franchising Awards vuol dire distinguersi dalla concorrenza ed entrare diritto nel novero dei migliori franchising italiani. Ad esempio: rinnovo nel punto vendita, adozione di una formula di franchising sempre pronta a stare al passo con i tempi per fornire nuove opportunità agli affiliati e così via. Le motivazioni che inducono la prestigiosa commisione ad attribuire il riconoscimento possono essere varie, ma con un unico comune denominatore: prestigio e qualità del brand. Un network che ha superato la selezione della commissione composta da esperti, accademici, operatori nazionali e internazionali, esponenti del mondo della finanza e presieduta da Fabio Pasquali, presidente e AD della WM Capital S.p.A. ha sicuramente una marcia in più per distinguersi dalle altre proposte e per trasmettere affidabilità.

COSA ASPETTI A CANDIDARTI
AZ Franchising ha lanciato la prima edizione nel 2001 e da subito l’appuntamento si è affermato come uno dei più attesi e ambiti dagli operatori che contribuiscono allo sviluppo del settore. L’anno scorso i Franchising Awards hanno inaugurato una nuova formula di partecipazione, cinque nuove categorie di premiazione e tre premi speciali. L’obiettivo rimane quello di sempre: segnalare i migliori franchising.


Se vuoi candidare la tua azienda ai Franchising Awards 2015, clicca qui.