Ecco i contenuti di Mapic Digital

MAPIC Digital, la nuova piattaforma online dedicata ai clienti di MAPIC e LeisurUp, svela oggi alcuni dei servizi disponibili

A partire dal 2 novembre, rivenditori, proprietari di immobili commerciali e professionisti del tempo libero di tutto il mondo potranno incontrarsi online tramite la nuova piattaforma MAPIC Digital. La piattaforma MAPIC Digital rimane aperta per sessioni di recupero e molto altro fino al 31 dicembre.

Nathalie Depetro, direttrice di MAPIC, afferma: “Innovazione, tempo libero e nuove forme di vendita al dettaglio saranno al centro delle discussioni al MAPIC Digital, che organizzerà conferenze registrate a partire dal 2 novembre e conferenze dal vivo il 17 e 18 novembre. Aggiungeremo nuove funzionalità in i giorni a venire, quindi incoraggiamo le persone a rimanere in contatto con www.mapic.com “.

Un formato più compatto per sessioni di alto livello

MAPIC Digital offrirà un programma di conferenze compatto di circa 20 sessioni con relatori di alto livello (sindaci, CEO, dirigenti senior, ecc.). Intitolato “Abbracciare il retail collaborativo: pronto a cambiare le regole?” questo programma sarà liberamente accessibile a tutti sulla piattaforma e si concentrerà su tre temi chiave:

1. Città e uso misto. Per attirare i consumatori, le città devono offrire un’esperienza attraente posizionandosi come una vera e propria “destinazione” che unisce shopping, ristoranti, attività ricreative, uffici e hotel. È la città di 15 minuti che include concetti come prossimità, percorsi brevi, commercio locale e sostenibile.

I relatori su questo tema provengono da destinazioni come Area15 (Stati Uniti), un complesso commerciale a Las Vegas che offre principalmente intrattenimento e attività immersive, e Time Out Market (Portogallo). Una sessione sarà inoltre dedicata al mercato francese e alla riqualificazione delle aree suburbane, più una sessione sul panorama commerciale italiano.

Anche gli outlet si stanno evolvendo verso spazi per il tempo libero a uso misto. Generalmente costruiti all’aperto, il loro formato si adatta molto bene agli sviluppi attuali e all’integrazione di spazi di ristorazione e tempo libero. Le sessioni dedicate alla conferenza includono la partecipazione di TORG (Stati Uniti) e Salomon (Francia).

2. Phygital è il nuovo standard commerciale che corrisponde perfettamente ai consumatori di nuovo stile. Collaborazione e innovazione sono le parole chiave: collaborazione tra tutte le parti interessate nella proprietà al dettaglio, ma anche combinando tecniche di vendita e innovazione lungo l’intera catena del valore, sia tecnologica che sociale, che porta a maggiore sostenibilità, migliore conoscenza del cliente, costi ridotti e aumento del traffico .

Sebbene nessun rivenditore possa fare a meno di un sito di e-commerce oggi, i DNVB (marchi verticali nativi digitali creati online, come Sézane, Glossier ed Everlane) sono sempre più alla ricerca di una vetrina del mondo reale.

Questo argomento sarà discusso durante la conferenza su “Pensa al dettaglio fisico, pensa in modo diverso” con Michele MOLON, EVP Omnichannel e membro del consiglio di amministrazione, Swarovski (Austria), Carsten KELLER, Vicepresidente per Direct-to-Consumer, Zalando (Germania ) e Benjamin CALLEJA, CEO e fondatore, Livit Design (Spagna).

3. Il servizio di ristorazione e il tempo libero giocano un ruolo centrale nell’arricchimento e nell’estensione dell’esperienza dei visitatori nei centri commerciali e negli spazi abitativi. Attività sportive, eventi di marca, giochi e attività culturali sono tutti ottimi modi per aiutare i consumatori a vivere un’esperienza che non potrebbero vivere a casa.

Tra le aziende che interverranno sull’argomento: The Smurfs (Belgio), Bisounours (Stati Uniti), UCPA (Francia), Extreme International (Regno Unito), Unlimited Snow (Paesi Bassi), Wave Surfers (Belgio), Magnicity (Francia ) e Zamperla (Italia).

Maggiori informazioni su MAPIC Digital e sul programma della conferenza sul sito web.

Seguici su Twitter! @MAPIC con gli hashtag #MAPIC e #LeisurUp

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.